Mark Cuban offre lo sconto Bitcoin su Mavericks Gear

Mark Cuban ha annunciato uno sconto della BTC sulla merce del basket dei Dallas Mavericks.

Il miliardario ha fatto avanti e indietro sulla crittografia.

L’industria sportiva ha appena iniziato ad adottare la tecnologia blockchain.
promo

I fan di Bitcoin Profit e Mavericks possono ottenere uno sconto sulla loro attrezzatura sportiva. Mark Cuban offre una carta regalo da 25 dollari (non il 25%) per ogni 150 dollari spesi in Bitcoin (BTC) sulla merce di Dallas Mavericks.

Uno sconto Bitcoin

Il miliardario Mark Cuban ha sorpreso i suoi seguaci con un tweet il 23 dicembre 2020. Ha offerto uno sconto del 25% Bitcoin sulla merce a Dallasmavs.shop. Questo sito è il sito di merchandising della squadra di basket di sua proprietà, i Dallas Mavericks. L’accordo è valido fino al 31 gennaio 2021, come riportato dal Blitz Weekly.

L’uomo d’affari e la star degli Shark Tank hanno usato la sua popolarità per vendere la sua attrezzatura e dare attenzione a Bitcoin. Ma c’è un piccolo problema matematico con questo sconto del 25%. Il negozio dei Dallas Mavericks offre una carta regalo da 25 dollari con uno sconto di 150 dollari o più spesi in Bitcoin. Questo tipo ha causato una discrepanza del 12,5%.

Il negozio della squadra NBA ha iniziato ad accettare Bitcoin tramite il servizio di pagamento Bitpay, uno dei più grandi processori di pagamento cripto, un anno e mezzo fa.

Il CEO di Bitpay, Stephen Pair, ha dichiarato che la collaborazione con i Mavericks ha avuto successo:

„I Dallas Mavericks sono stati un convinto sostenitore di Bitcoin, aprendo opportunità per il team quando inizia ad accettare Bitcoin per la vendita dei biglietti e la merce“.

Lo sport sale a bordo, il cubano salta giù

La mossa di incoraggiare gli acquisti Bitcoin è stata un modo per raggiungere i fan a livello globale, ha detto Mark Cuban. Crede che l’utilizzo di crypto permetterà transazioni senza soluzione di continuità a livello internazionale. Nell’agosto del 2019, il miliardario ha affermato che il Bitcoin è simile all’oro.

È interessante notare che Cuban non è sempre stato così rialzista sui Bitcoin. Alla fine del 2019, ha chiamato Bitcoin niente di più che un oggetto da collezione. Per questo motivo ha dovuto affrontare il contraccolpo della comunità Crypto. All’epoca, disse anche che il Bitcoin era troppo confuso per essere utilizzato da una persona media.

Ma ben presto cambiò di nuovo la sua melodia. Nell’aprile del 2020, diceva che preferiva investire in banane piuttosto che in Bitcoin, facendo scendere il prezzo di circa il 16%. Ma in una versione più lunga dell’affermazione diceva che sostenere il Bitcoin sarebbe stato un „no-brainer“ se fosse stato più facile da usare. In effetti, stava facendo un’argomentazione rialzista per il Bitcoin. Cuban aveva anche criticato il processo di estrazione dei controlli di stimolo COVID-19 per l’invio della posta. Forse crypto potrebbe fornire una soluzione.

Il 17 dicembre 2020, dopo i nuovi record di prezzo della BTC, l’investitore ha raddoppiato l’idea che il Bitcoin non potesse essere una valuta affidabile. Tuttavia, ha detto che il prezzo salirà una volta che la domanda supererà l’offerta. Questo recentemente si è realizzato perché gli investitori istituzionali stanno acquistando BTC più velocemente di quanto possa essere estratto. Forse questo ha stimolato lo sconto di BTC (o forse è stata solo una trovata pubblicitaria).

Il mondo dello sport non è del tutto estraneo alla crittografia. Alcune leghe sportive di fantasia stanno usando la crittografia per rintracciare oggetti da collezione. Alcuni sostengono addirittura che le crittografie potrebbero essere usate per combattere le frodi nel merchandising sportivo e nei campionati fantasy.

Indipendentemente dalle ragioni che stanno dietro la spinta di Cuban ad offrire sconti BTC, l’industria del commercio al dettaglio potrebbe vedere più di queste offerte in futuro, man mano che la crittografia diventa più popolare.

Posted in <a href="https://lamaisondesenseignants.com/category/bitcoin/" rel="category tag">Bitcoin</a>